X

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service

vai a Infomotori.com logo
11Ottobre

Franco Pianegonda - Range Rover Evoque

Franco Pianegonda, designer e patron de La Maison Franco Pianegonda, paragona Range Rover Evoque ad un prezioso gioiello ed effettua per Infomotori Experience il suo personale test drive.

Franco Pianegonda, infatti, è stato chiamato a far parte di un gruppo di opinion leader, esperti del settore, imprenditori e trend setter diventati tester d'eccezione per l'iniziativa Infomotori Experience. Il nostro pilota, grazie alla sua competenza estetica e alla sua raffinata mentalità da imprenditore, dopo una prova di alcuni giorni, ha potuto restituirci un commento prezioso sul primo contatto con la vettura, sugli interni e sulle prestazioni.

Il ringraziamento del team di Infomotori va a Franco Pianegonda per la squisita disponibilità e per l'entusiasmo con il quale si è prestato all'iniziativa e ha raccontato la sua esperienza.
Apri intervista

Chiudi intervista

Qual è stata la sua prima sensazione quando ha visto Range Rover Evoque?
Quasi scioccante, perchè è qualcosa fuori dalle righe, molto... innovativa.

E quando è salito a bordo?
Ho visto un sacco di elettronica, ho visto un sacco di cose nuove, questo cambio che sembra il volume di una radio.

Com'è stata la sua esperienza di guida, come ha utilizzato Range Rover Evoque?
L'ho utilizzata il sabato e la domenica con la famiglia, ho fatto dei viaggi cittadini, sono andato in campagna e mi sembra un automobile molto maneggievole.

Qual è l'aspetto che l'ha sorpresa maggiormente?
Questa sua forma molto innovativa. La silhouette rappresenta secondo me la sua grande diversità rispetto alle altre automobili. Poi è una Range Rover per cui sinonimo di qualità: penso sia difficile andare in un altro livello, siamo già al top.

Lei si occupa di gioielli, lusso, un commento dal punto di vista estetico su Range Rover Evoque.
Sicuramente è curata come faccio io con i gioielli. Il gioiello ha una superficie di 4/5 cm quadrati per cui dev'essere curato alla perfezione nei minimi particolari, si chiama gioiello anche per questo, lo stesso discorso è per Evoque perchè anche lei è curata nei minimi particolari e in tutte le sue componenti.

logo citroen